Condividi

Modalità

I certificati di stato di famiglia, residenza, stato libero, esistenza in vita, cittadinanza e di ogni altra posizione desumibile dall'anagrafe, sia corrente che storica (cioè riferita a date pregresse), possono richiedersi presso l'URP e presso l'Ufficio Anagrafe del Comune. 

I certificati di residenza e stato di famiglia possono riferirsi a persone residenti nel Comune di Malalbergo alla data odierna o in passato. Se la residenza nel Comune di Malalbergo è cessata prima dell'anno 1990, è necessario richiedere una ricerca storica d'archivio (cliccare qui)   

Non  è necessaria la presenza dell'interessato, il certificato può essere richiesto da chiunque purchè presenti domanda scritta corredata da un documento di riconoscimento (lo schema di domanda è direttamente disponibile presso gli uffici anagrafe e l'URP).

A seguito della entrata in vigore della legge di stabilità (L. 183/2011), dal 1° gennaio 2012 agli uffici pubblici è vietato rilasciare certificati da esibire ad altre pubbliche amministrazioni e privati gestori di pubblici servizi (art. 40, D.P.R. 445/2000). Pertanto, nei rapporti con gli organi della pubblica amministrazione e i gestori di pubblici servizi, i certificati e gli atti di notorieta' sono sempre sostituiti dalle dichiarazioni sostitutive (autocertificazioni) di cui agli articoli 46 e 47 del D.P.R. 445/2000. 
La modulistica per l'autocertificazione e le dichiarazioni sostitutive di atti di notorietà è disponibile in questa pagina web, nonché presso l'Ufficio Anagrafe e l'URP.

Inoltre, poiché i certificati sono validi e utilizzabili solo nei rapporti tra privati o in procedimenti giudiziari, questi sono di norma emessi previo assolvimento dell'imposta di bollo Assolvimento dell'imposta di bollo"), fatta salva l'applicazione di eventuali esenzioni ai sensi della Tab. Allegato B del D.P.R. 642/1972 (certificati richiesti da ONLUS o da società sportive, oppure dall'imputato in cause penali, oppure da produrre ai fini di procedimenti per la tutela di minori, adozione, affiliazione, riconoscimento, separazione legale, divorzio, controversie di lavoro e in materia di equo canone, ecc.).

I certificati, gli estratti per riassunto e le copie integrali degli atti dello Stato Civile (nascita, matrimonio e morte) sono esenti dall'imposta di bollo e da diritti di segreteria (rilascio gratuito).

Per i certificati da produrre all'estero la firma dell'Ufficiale d'anagrafe dovrà essere "Legalizzata" presso la Prefettura di Bologna.

I certificati sono validi 6 mesi dalla data del rilascio.

Costi a carico dell'utente

Certificati "in carta legale":
Il rilascio di ogni certificato è soggetto al pagamento di € 0,52 per i diritti di segreteria ed all'apposizione di una marca da bollo del valore di € 16,00
L'imposta di bollo può essere assolta in modo virtuale pagandone l'importo in contanti o mediante POS direttamente presso gli uffici comunali. L'imposta può altresì essere versato tramite conto corrente postale o bancario contestualmente ai diritti di segreteria (per il totale di € 16,52 per ogni certificato), purché ciò avvenga prima del rilascio del certificato.
 
Certificati "in carta libera":
Dal 1 gennaio 2012 potranno essere rilasciati "in carta libera" solo i certificati esenti da bollo da rilasciare ad uffici giudiziari (per adozione, riconoscimento, affidamento e tutela del minore, per divorzio e separazione legale, per processi penali, controversie di lavoro o in materia di equo canone, nonché negli altri casi previsti dalla Tabella Allegato B del D.P.R. 642/1972 e successive modificazioni e da leggi speciali esentative) ed i certificati richiesti da associazioni ONLUS e società sportive.
Sono possibili ulteriori casi di esenzione, da valutarsi di volta in volta, sulla base delle specifiche situazioni; si raccomanda pertanto di prendere contatto con l'Ufficio Anagrafe prima di presentarsi allo sportello o di inviare richiesta scritta (tel. 051-6620240).
In caso di richiesta del certificato in "carta libera", devono essere esplicitati l'uso del certificato ed i riferimenti normativi che giustificano l'esenzione dal bollo (per informazioni e chiarimenti, telefonare all'Ufficio anagrafe, tel. 051-6620240). L'uso diverso da quello dichiarato costituisce evasione fiscale.
Il rilascio del certificato "in carta libera" è soggetto al pagamento di € 0,26 per i diritti di segreteria.

Prima di richiedere il certificato, si raccomanda di telefonare per informazioni all'ufficio anagrafe, ad uno dei seguenti numeri: 051-6620-240 / 241 / 242 / 244 / 210
 

Assolvimento dell'imposta di bollo

L'imposta di bollo da € 16,00 (per ogni certificato) può essere assolta in uno dei seguenti modi:

1. Con marca da bollo, favorendo il relativo contrassegno telematico da € 16,00 direttamente agli uffici comunali (si ricorda che la marca da bollo non è acquistabile presso gli uffici comunali, pertanto deve essere acquistata presso le rivendite autorizzate prima di richiedere il certificato).

In tal caso i diritti di segreteria (ulteriori € 0,52 per ogni certificato) saranno pagati in contanti all'Ufficiale d'Anagrafe che rilascia il certificato.
2. In modo virtuale, pagandone l'importo direttamente al Comune di Malalbergo contestualmente al versamento dei diritti di segreteria (totale di € 16,52 per ogni certificato), con una delle seguenti modalità:
  a) in contanti o con POS (solo con carte Bancomat, NO carte di credito, NO carte Postamat) direttamente presso lo sportello U.R.P., sia presso la sede municipale di Malalbergo, sia presso gli uffici distaccati di Altedo (vedi i giorni e gli orari di apertura).
  b) mediante bonifico su conto corrente bancario del Comune di Malalbergo, presentando poi all'Ufficiale d'Anagrafe la ricevuta o la quietanza dell'eseguito pagamento. Il versamento deve assolutamente riportare la CAUSALE "imposta di bollo e diritti segreteria per certificato anagrafico".

Il bonifico può essere effettuato utilizzando l'IBAN del conto corrente bancario di TESORERIA indicato nel prospetto riportato nella sezione Amministrazione Trasparente/Pagamenti dell'Amministrazione/IBAN e pagamenti informatici (per aprire il file pdf cliccare qui).

In ogni caso, il certificato potrà essere rilasciato solo una volta eseguito il versamento.

Rilascio di certificati per via postale e via e-mail

E' possibile richiedere i certificati anche per via postale.

Nella richiesta occorre specificare il tipo di certificato richiesto e l'uso (inclusi i riferimenti normativi per l'eventuale esenzione dal bollo se il certificato è richiesto "in carta libera"), oltre ovviamente ai dati anagrafici necessari per identificare il soggetto di cui viene richiesta la certificazione. 

Nella busta è necessario allegare il valore, in denaro (NON IN FRANCOBOLLI), corrispondente ai diritti di segreteria e le eventuali marche da bollo o la ricevuta/quietanza di pagamento di bollo e diritti in modo virtuale
Inoltre occorre allegare busta già affrancata con indirizzo del richiedente, con la quale sarà inviata la certificazione richiesta. 

Le certificazioni in carta legale possono essere ottenute via e-mail,
all'indirizzo PEC: demografici.malalbergo@cert.provincia.bo.it,
inviando la richiesta di certificato, corredata dalla ricevuta/quietanza di pagamento di € 16,52 per ogni certificato richiesto (diritti di segreteria e imposta di bollo assolta in modo virtuale).
La richiesta può essere inviata:
- mediante indirizzo PEC del richiedente
- mediante e-mail normale, trasmettendo la richiesta munita di firma digitale del richiedente
- mediante e-mail normale, allegando una scansione della richiesta firmata in originale e del documento di identità del richiedente.

Il certificato richiesto via e-mail sarà trasmesso via PEC all'indirizzo (e-mail o PEC) del richiedente.
Il certificato sarà munito delle firma digitale (*) dell'Ufficiale d'Anagrafe e sarà originale solo in forma elettronica (anche se duplicato, cioè salvato su più dispositivi digitali). Ogni stampa dello stesso equivale ad una semplice "fotocopia" del certificato.

(*) il certificato rilasciato in originale su supporto informatico avrà estensione .pdf, con firma digitale "embedded", pertanto potrà essere aperto con qualunque software di lettura di file .pdf (per esempio, con Adobe Reader).

Prima di inviare la richiesta, è consigliabile contattare telefonicamente l'Ufficio Anagrafe, (tel.051-6620240) per concordare le modalita' di rilascio (valore dei diritti di segreteria ed eventuale marca da bollo).

Certificati storici con ricerca d'archivio

I certificati che richiedono una ricerca presso l'archivio storico anagrafico sono rilasciati a seguito di richiesta specifica corredata dalla ricevuta di versamento di € 30,00 per i diritti di ricerca.

In sede di rilascio della documentazione richiesta, l'interessato dovrà corrispondere:

Per certificazione rilasciata in bollo ("in carta legale")
- imposta di bollo di € 16,00 per ogni certificato/attestazione rilasciata
diritti di segreteria per l'ammontare di € 0,52 per ogni certificato/attestazione + € 5,16 per ogni nominativo contenuto nei certificati/attestazioni

Per certificazione rilasciata in esenzione dall'imposta di bollo ("in carta libera")
- diritti segreteria per l'ammontare di € 0,26 per ogni certificato/attestazione + € 2,58 per ogni nominativo contenuto nei certificati/attestazioni.

Per ulteriori informazioni e per scaricare il modello di richiesta, vai alla pagina relativa al procedimento di rilascio di certificazione anagrafica tramite ricerca storica d'archivio (cliccare qui).

Modulistica

La modulistica è disponibile in due formati, entrambi gratuiti: PDF e RTF
Dichiarazione sostitutiva del certificato di residenza
Dichiarazione sostitutiva del certificato di residenza storico/cronologico
Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà (da produrre a privati)
Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà (da produrre agli organi della Pubblica Amministrazione o ai gestori di pubblici servizi per la riscossione da parte di terzi di benefici economici)
Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà (da produrre agli organi della Pubblica Amministrazione)
Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà (resa da chi non sa o non può firmare)
Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà (resa dal genitore o dal tutore da produrre a privati)
Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà (resa dal genitore o dal tutore da produrre agli organi della Pubblica Amministrazione o ai gestori di pubblici servizi)
Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà (resa nell'interesse di chi si trovi in una situazione di impedimento temporaneo)
Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà (sottoscritta da maggiorenne assistito dal curatore da produrre a privati)
Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà (sottoscritta da maggiorenne assistito dal curatore da produrre agli organi della Pubblica Amministrazione o ai gestori di pubblici servizi)
Dichiarazione sostitutiva di certificazione generica (sottoscritta da maggiorenne assistito da curatore)
Dichiarazione sostitutiva di certificazioni anagrafiche
Dichiarazione sostitutiva di certificazioni anagrafiche (resa nell'interesse di chi si trovi in una situazione di impedimento temporaneo)
Dichiarazione sostitutiva di certificazioni anagrafiche (sottoscritta da chi non sa o non può firmare)
Dichiarazione sostitutiva di certificazioni anagrafiche (sottoscritta da maggiorenne assistito dal curatore)
Dichiarazione sostitutiva di certificazioni anagrafiche (sottoscritta dal genitore o dal tutore)
Dichiarazione sostitutiva di certificazioni generiche
Dichiarazione sostitutiva di certificazioni generiche (resa da chi non sa o non può firmare)
Dichiarazione sostitutiva di certificazioni generiche (resa dal genitore o dal tutore)
Dichiarazione sostitutiva di certificazioni generiche (resa nell'interesse di chi si trovi in una situazione di impedimento temporaneo)
Dichiarazione sostitutiva di estratti di stato civile
width=
Anagrafica dell'Ente
Comune di Malalbergo
Piazza dell'Unità d'Italia 2
40051 Malalbergo (BO)
Tel. centralino 051.662.02.11
PEC: comune.malalbergo@cert.provincia.bo.it
Codice Fiscale: 80008310379
Partita IVA: 00701931206

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti poiché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web.
XHTML1.0 - Mobile friendly

Crediti
La redazione e la gestione di questo sito è a cura dell'URP del Comune di Malalbergo.
Pubblicato nel febbraio 2017
Sito realizzato da Punto Triplo

Area riservata