Condividi

Modalità

La Regione Emilia Romagna ha approvato una nuova legge per la regolamentazione della pesca; il testo della legge è stato pubblicato sul BUR l'8/11 e pertanto è entrato in vigore a partire dal 23 novembre 2012.

Da tale data le novità principali sono:

- la licenza di pesca sportiva che autorizza l'esercizio della pesca sportiva o ricreativa (tipo "B")  è ora costituita unicamente dalla ricevuta di versamento della tassa di concessione in cui sono riportati i dati anagrafici del pescatore, nonchè la causale del versamento (quota annuale € 22.72, validità 1 anno a partire dalla data del pagamento). La ricevuta deve essere esibita unitamente a un  documento d'identità valido (dunque non occorre piu' il vecchio tesserino di riconoscimento rilasciato dal Comune);

- sono esenti da licenza i minori di anni 12, coloro che hanno superato i 65 anni, i disabili e i minori di anni 18 se in possesso di un attestato formativo specifico;

- viene introdotta una licenza "C" di validità mensile il cui importo attuale è di € 6,82, per il cui versamento potranno essere utilizzati i bollettini postali.


N.B: Si informa che anche per l'anno in corso 2017 è necessario il possesso del tesserino regionale per chi esercita la pesca nelle acque classificate di categoria “D” e per la pesca ai salmonidi in acque classificate di categoria “C” con obbligo di registrazione delle catture.

Per tutti gli altri pescatori che svolgono attività di pesca presso i nostri fiumi e torrenti non è necessario dotarsi del tesserino perla pesca controllata.

Cosa occorre

- Versamento annuale di € 22,72 (tipo "B") oppure mensile di € 6,82 (tipo "C") - sul c/c postale n.116400 intestato a "Regione Emilia Romagna Tasse Concessionri Regionali Viale A. Moro 52 - 40127 Bologna" da effettuarsi il giorno stesso del rilascio; occorre conservare la ricevuta da esibire all'occorrenza dei controlli in loco. 
- Documento di identita' valido da esibire all'occorrenza dei controlli in loco.

I bollettini sono diponibili presso l'URP nei giorni e orari di apertura.

Tesserini pesca controllata anno 2019

INFORMAZIONI RELATIVE ALLA CONSEGNA DEI TESSERINI PER LA PESCA CONTROLLATA DEI SALMONIDI

Con la presente vi informiamo che (ai sensi dell'art. 15 della L.R. 11/2012) anche per l'anno in corso è necessario il possesso del tesserino regionale per chi esercita la pesca ai salmonidi con obbligo di registrazione delle catture nel caso di trattenimento del pescato (art. 30 del Regolamento regionale di attuazione delle disposizioni in materia di tutela della fauna ittica ….).

Per ottenere il rilascio del nuovo tesserino è necessario provvedere alla restituzione dei tesserini dell'anno precedente presso gli sportelli URP del Comune di Malalbergo nei seguenti orari di apertura: 

Sede Municipale di Malalbergo (Piazza Unità d'Italia 2)

Lunedì 8.30 - 12.30
Martedì 8.30 - 12.30
Mercoledì 8.30 - 12.30
Giovedì 14.30 - 17.45
Venerdì 8.30 - 12.30
Sabato 8.30 - 12.30

Ufficio distaccato di Altedo (Via Nazionale 100/C)

Martedì 8.45 - 12.30
Giovedì 8.45 - 12.30
Sabato 8.45 - 12.30

Modulistica

Delibera di Giunta della Regione Emilia Romagna 397/2016 - PESCA
width=
Anagrafica dell'Ente
Comune di Malalbergo
Piazza dell'Unità d'Italia 2
40051 Malalbergo (BO)
Tel. centralino 051.662.02.11
PEC: comune.malalbergo@cert.provincia.bo.it
Codice Fiscale: 80008310379
Partita IVA: 00701931206

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti poiché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web.
XHTML1.0 - Mobile friendly

Crediti
La redazione e la gestione di questo sito è a cura dell'URP del Comune di Malalbergo.
Pubblicato nel febbraio 2017
Sito realizzato da Punto Triplo

Area riservata