Condividi

L'ufficio Leva ha la funzione di gestire gli atti previsti per l'incorporazione nelle forze armate dei cittadini giuridicamente capaci e fisicamente idonei. Ora, però, la Legge 331/2000, il D.Lgs. 215/2001 e la Legge 226/2004, successivamente sostituiti dal D.Lgs 66/2010 (Codice dell'Ordinamento Militare), hanno sospeso l'obbligo di leva a partire dal 1° gennaio 2005.
L'ultima classe chiamata a prestare servizio militare è stata quella dei nati nel 1985. Dal 1.1.2005 l'arruolamento avviene su base volontaria ed a carattere professionale.

Poiché trattasi di semplice sospensione, e non di abolizione, l'Ufficio Leva comunale continua:
- a provvedere alla formazione della lista di leva e alla conseguente pubblicazione all'Albo Pretorio on-line dell'elenco delle iscrizioni dei giovani diciassettenni.
- ad aggiornare d'ufficio i ruoli matricolari comunali, sulla base delle comunicazioni che intercorrono fra Comuni in seguito ai movimenti migratori della popolazione maschile.
- a comunicare ai Distretti Militari le variazioni anagrafiche e i decessi degli inseriti.

Il servizio di leva, infatti, può essere ripristinato (articolo 1929 del DLGS n. 66 del 2010) per insufficienza del personale in servizio o richiamato in servizio, se:
- È deliberato lo stato di guerra, ai sensi dell'articolo 78 della Costituzione, e/o
- Una grave crisi internazionale nella quale l'Italia è coinvolta direttamente o in ragione della sua appartenenza ad una organizzazione internazionale giustifica un aumento della consistenza numerica delle Forze armate.
In tali casi non possono essere richiamati in servizio gli appartenenti alle Forze di polizia ad ordinamento civile ed al Corpo nazionale dei vigili del fuoco.

Riferimenti normativi:
Decreto Legislativo 15 marzo 2010, n. 66 “Codice dell'Ordinamento Militare”.


Liste di leva
Il 1° febbraio di ogni anno viene pubblicato all'Albo on-line del Comune di Malalbergo l'elenco degli iscritti nella lista di leva.

Se non ci sono contestazioni, l'Ufficio procede alla formazione e rilegatura della lista stessa in duplice copia, una della quali viene spedita al Centro Documentale di Bologna nella prima decade del mese di aprile dello stesso anno.


Certificazioni
Per certificazioni relative alla leva da produrre per fini pensionistici, sarà direttamente l'Inps di competenza, su richiesta del cittadino, a richiedere la documentazione all'ufficio leva del distretto di Bologna, il quale provvederà entro 30 giorni.

Certificazioni rilasciate dall'Autorità Militare
Le competenti autorità militari sono competenti al rilascio delle seguenti certificazioni:

Fogli matricolari e copie del congedo

Per quanto concerne il rilascio dei fogli matricolari, questi devono essere richiesti all'ufficio competente delle forze armate:
  • per l'Esercito è competenza dei Centri Documentali di appartenenza (ex Distretti Militari), sia per gli Ufficiali, sia per i Sottufficiali, sia per la Leva ed i Volontari di Truppa;
  • per la Marina è competenza di Persomil 12ª Div. sita in viale dell'Esercito n.186 CAP 00143 Roma, sia per gli Ufficiali, sia per i Sottufficiali, sia per la Leva ed i Volontari di Truppa - 06 5170 50153;
  • per la l'Aeronautica è competenza:
    • Ufficiali: Persomil 13ª Div. sita in viale dell'Esercito n.186 CAP 00143 Roma - 06 5170 50865;
    • Sottufficiali: il deposito matricolare sito in viale dell'Aeronautica s.n.c. CAP 00011 Tivoli - 0774 4002002;
    • Leva ed i Volontari di truppa: il deposito matricolare sito in P.zza Guerriero Gonzaga n. 17 CAP 05018 Orvieto, tel. n. 0763 342811/23.
  • Carabinieri per i primi 10 anni è competenza del Comando Generale dell'Arma sia per gli Ufficiali, sia per i Sottufficiali, sia per i Volontari di Truppa, poi diventano competenti i centri Documentali.
Per il rilascio del foglio matricolare è necessario fare domanda scritta specificando se ad uso pensionistico o altro uso, allegando 1 marca da bollo da € 0,26 per ogni foglio.
Per quanto riguarda i “fogli di congedo” non sono duplicabili.

Link utili:

Rinuncia allo status di obiettore di coscienza
L'Ufficio Nazionale per il Servizio Civile ha predisposto lo schema di dichiarazione (cliccare qui per scaricare il modulo in pdf) per coloro che vogliono optare per la rinuncia allo status di obiettore di coscienza.
Gli interessati sono invitati a compilare detto modulo, avendo cura di barrare la parte che interessa e di allegare copia della carta d'identità.
La dichiarazione deve essere trasmessa all'Ufficio Nazionale per il Servizio Civile, Via S. Martino della Battaglia n. 6, 00185 Roma (RM).

È possibile allegare a detta dichiarazione, che si sottolinea, costituisce espressione di volontà irrevocabile, copia foglio di congedo illimitato o copia del foglio matricolare.
In mancanza di notizie circa la propria posizione matricolare, le stesse potranno essere acquisite dagli interessati presso i Distretti Militari di appartenenza (ora Centri Documentali).

Possono presentare dichiarazione di rinuncia allo status soltanto coloro per i quali siano decorsi cinque anni dal collocamento in congedo illimitato. Non saranno prese in considerazione le dichiarazioni di rinuncia prive degli elementi essenziali per poter verificare il possesso di tale requisito.

L'Ufficio Nazionale per il Servizio Civile, sulla base della dichiarazione sottoscritta dall'interessato circa la sussistenza del requisito richiesto, prenderà atto della dichiarazione di rinuncia con comunicazione che sarà inviata all'interessato e al Ministero della Difesa - Direzione generale delle pensioni militari, del collocamento al lavoro dei volontari congedati e della leva, per i successivi provvedimenti di competenza relativi all'inserimento nei ruoli militari.

Modulistica

Orari di apertura al pubblico

Sede Municipale di Malalbergo (Piazza Unità d'Italia 2)

  Mattina Pomeriggio
     
Lunedì 8.30- 12.30  
Martedì 8.30- 12.30  
Mercoledì 8.30- 12.30  
Giovedì   14.30 - 17.45
Venerdì 8.30- 12.30  
Sabato 8.30- 12.30  

ATTENZIONE: dal 1 luglio al 31 agosto l'ufficio non effettua l'apertura pomeridiana al giovedì: lo stesso giorno si effettua l'apertura al pubblico dalle ore 8.30 alle ore 12.30


Ufficio distaccato di Altedo (Via Nazionale 100/C)

  Mattina Pomeriggio
     
Lunedì    
Martedì    
Mercoledì    
Giovedì 8.45 - 12.30  
Venerdì    
Sabato 8.45 - 12.30  

ATTENZIONE: l'Ufficio è chiuso al pubblico nella settimana di Ferragosto dal 16/08 al 19/08

Chiusura Uffici Comunali (sia Malalbergo che Altedo):
-Lunedì 24 aprile 2017
-Sabato 3 Giugno 2017
-Lunedì 14 Agosto 2017
-Sabato 9 Dicembre 2017


Informazioni generali

Responsabile Patrizia Corazza

Telefono: 051/6620241

Cellulare:

Fax: 051/6620243

E-mail: patrizia.corazza@comune.malalbergo.bo.it

Profilo: Istruttore Direttivo

Funzioni: Responsabile Settore Affari Generali e Comunicazione

close
Indirizzo: Malalbergo: Piazza dell'Unità d'Italia, 2 - 40051 Malalbergo
Recapiti Telefonici: Telefono 051/6620244 - Fax 051/6620243
E-mail: demografici.malalbergo@cert.provincia.bo.it
width=
Anagrafica dell'Ente
Comune di Malalbergo
Piazza dell'Unità d'Italia 2
40051 Malalbergo (BO)
Tel. centralino 051.662.02.11
PEC: comune.malalbergo@cert.provincia.bo.it
Codice Fiscale: 80008310379
Partita IVA: 00701931206

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti poiché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web.
XHTML1.0 - Mobile friendly

Crediti
La redazione e la gestione di questo sito è a cura dell'URP del Comune di Malalbergo.
Pubblicato nel febbraio 2017
Sito realizzato da Punto Triplo

Area riservata