Condividi

Pubblicata il 13 giugno 2018

Collettore da località Boschi al depuratore di Malalbergo - pubblicazione avviso sul BUR

Art. 158 bis del D. Lgs 152/2006: avviso relativo all'approvazione del progetto definitivo “Collettore da località Boschi al depuratore di Malalbergo”, nei Comuni di Baricella e Malalbergo (BO), comportante variante agli strumenti di pianificazione urbanistica e territoriale per apposizione del vincolo preordinato all'esproprio, dichiarazione di pubblica utilità dell'opera e titolo abilitativo alla realizzazione delle opere.

L' Agenzia Territoriale dell'Emilia Romagna per i Servizi Idrici e i Rifiuti (ATERSIR)

visto il D. Lgs. 152/2006 ed in particolare l'articolo 158 bis “Approvazione dei progetti degli interventi e individuazione dell'Autorità espropriante;

considerato che, ai sensi del suddetto articolo, l'approvazione tramite Conferenza di Servizi dei progetti definitivi degli interventi previsti nei piani di investimenti compresi nei piani d'ambito (di cui all'art. 149 del D. Lgs. 152/2006) comporta dichiarazione di pubblica utilità, costituisce titolo abilitativo alla realizzazione delle opere e, ove occorra, variante agli strumenti di pianificazione urbanistica e territoriale, esclusi i piani paesaggistici;

vista l'istanza di approvazione del progetto “Collettore da località Boschi al depuratore di Malalbergo”, nei Comuni di Baricella e Malalbergo (BO) presentata dal Gestore del servizio idrico integrato HERA s.p.a. che richiede una procedura di variante urbanistica finalizzata all'apposizione del vincolo preordinato all'esproprio;

verificato che l'intervento era già inserito nel Programma Operativo degli Interventi del SII 2014-2017 e riconfermato nel Programma Operativo degli Interventi del SII 2015-2019, approvato con deliberazione del Consiglio Locale di Bologna n. 4 del 30 marzo 2016 e successivamente aggiornato con deliberazione del Consiglio Locale di Bologna n. 8 del 9 ottobre 2017, con il seguente identificativo: ID. 2014BOHA0010;

considerato che, con nota PG.AT/2017/0001403 del 03/03/2017 è stata indetta e convocata dalla scrivente Agenzia la Conferenza di servizi ai sensi del comma 1 dell'art. 158 bis del D. Lgs. 152/2006;

considerato inoltre che:
  • ATERSIR ha delegato i propri poteri espropriativi al Gestore del servizio idrico integrato HERA s.p.a. con addendum alla Convenzione del Servizio sottoscritto il 03/11/2015, ai sensi del comma 3 dell'art. 158 bis del D. Lgs. 152/2006;
  • il Gestore ha già provveduto a comunicare ai proprietari delle aree in cui si intende realizzare l'opera l'avvio del procedimento mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento, ai sensi dell'art.9 della L.R. 37/2002;
  • sul BUR n. 261 del 24/08/2016 (parte seconda) è stato pubblicato l'avviso di deposito del progetto definitivo dell'opera, ai sensi degli artt. 9, 11,16 della L.R. 37/2002 e ss.mm.ii;
considerato che, come indicato nel verbale della seduta del 30 marzo 2017 della Conferenza di servizi ai sensi dell'articolo 14 e seguenti della Legge n. 241/1990, con riferimento alla documentazione relativa alla variante urbanistica necessaria per l'apposizione del vincolo preordinato all'esproprio, la Conferenza ha concordato che “la documentazione pubblicata e depositata da HERA s.p.a. nell'agosto 2016 (tra cui BUR n. 261 del 24/08/2016) contestualmente alla procedura espropriativa non sia quella sufficiente alla procedura di variante urbanistica” e che “I Comuni concordano sul fatto che ATERSIR avvii la procedura di pubblicità di variante urbanistica successivamente all'acquisizione da parte di ATERSIR dei documenti di cui al punto E. validati dai Comuni senza necessità di dover convocare una seduta propedeutica a tale attività”;

preso atto che i Comuni di Malabergo e Baricella hanno espresso, con note conservate agli atti di questa Agenzia rispettivamente al PG.AT/2018/0001337 del 23/02/2018 e PG.AT/2018/0003263 del 18/05/2018, il parere positivo alla completezza e conformità della documentazione predisposta da HERA s.p.a. per la procedura di variante urbanistica finalizzata all'apposizione del vincolo preordinato all'esproprio ed inviata ai Comuni interessati con nota prot. gen. n. 12505 del 2 febbraio 2018;

stabilita la sospensione dei termini della conferenza di servizi;

AVVISA

che l'approvazione del progetto “Collettore da località Boschi al depuratore di Malalbergo”, nei Comuni di Baricella e Malalbergo (BO) comporterà variante agli strumenti di pianificazione urbanistica e territoriale per apposizione del vincolo preordinato all'esproprio, dichiarazione di pubblica utilità dell'opera e titolo abilitativo alla realizzazione delle opere;

che detto progetto riguarda l'adeguamento fognario della frazione Boschi del comune di Baricella ed in particolare si prevede di collettare i reflui verso l'impianto di depurazione del capoluogo di Malalbergo tramite realizzazione di seguenti opere:

- un impianto di sollevamento nell'area di campagna, adiacente allo scarico attuale, individuata nel territorio del comune di Baricella;

- posa di una condotta premente di lunghezza di circa 2.710 metri posato in parte sulla strada comunale Scalone e in parte lungo carraie su terreni privati, nel territorio del comune di Malalbergo;

che il progetto definitivo dell'opera in formato cartaceo e i documenti costituenti la proposta di variante al POC dei Comuni di Baricella e Malalbergo sono depositati, per 60 (sessanta) giorni successivi alla pubblicazione sul BURERT del presente avviso presso:
  • la sede di ATERSIR in via Cairoli 8/F – 40121 Bologna (BO);
  • la sede del Comune di Baricella in Via Roma, 76, II SETTORE “Governo e Sviluppo del Territorio”;
  • la sede del Comune di Malalbergo in Piazza dell'Unità, 2, SETTORE “Pianificazione e Gestione del Territorio”;
che la sola presa visione della documentazione depositata potrà avvenire presso:

  • la sede di ATERSIR, previo appuntamento, contattando il seguente numero di telefono: 051/6373420);
  • la sede del Comune di Baricella in Via Roma, 76, II SETTORE “Governo e Sviluppo del Territorio” nelle giornate di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9.00 alle 12.00;
  • la sede del Comune di Malalbergo in Piazza dell'Unità, 2, SETTORE “Pianificazione e Gestione del Territorio” nelle giornate di martedì dalle 8.30 alle 12.30 e giovedì dalle 14,30 alle 17,30 ( dalle ore 8,30 alle ore 12,30 dal 1 luglio al 30 agosto – orario estivo);
che per chiarimenti di carattere tecnico, è necessario prendere appuntamento contattando il seguente numero di telefono 051/2814557 (Ing. Radmila Vujovic di HERA S.p.A.);

che gli interessati potranno presentare le osservazioni a questa Agenzia entro 60 giorni successivi alla pubblicazione sul BURERT del presente avviso, inviandole per PEC all'indirizzo dgatersir@pec.atersir.emr.it ovvero per posta (raccomandata A/R) all'indirizzo Via Cairoli 8/F – 40121 Bologna, indicando come dicitura l'oggetto indicato nel presente avviso;

che non verranno valutate osservazioni pervenute oltre il termine di 60 giorni successivi alla pubblicazione sul BURERT del presente avviso;

che al termine del periodo di deposito ATERSIR provvederà alla ripresa dei termini della conferenza di servizi per l'approvazione del progetto definitivo “Collettore da località Boschi al depuratore di Malalbergo”, nei Comuni di Baricella e Malalbergo (BO), comportante variante agli strumenti di pianificazione urbanistica e territoriale, apposizione del vincolo preordinato all'esproprio, dichiarazione di pubblica utilità dell'opera e titolo abilitativo alla realizzazione delle opere;

che il Responsabile del Procedimento di cui trattasi è l'ing. Marco Grana Castagnetti di ATERSIR.

width=
Anagrafica dell'Ente
Comune di Malalbergo
Piazza dell'Unità d'Italia 2
40051 Malalbergo (BO)
Tel. centralino 051.662.02.11
PEC: comune.malalbergo@cert.provincia.bo.it
Codice Fiscale: 80008310379
Partita IVA: 00701931206

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti poiché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web.
XHTML1.0 - Mobile friendly

Crediti
La redazione e la gestione di questo sito è a cura dell'URP del Comune di Malalbergo.
Pubblicato nel febbraio 2017
Sito realizzato da Punto Triplo

Area riservata